TMC Transformers S.p.A, leader nella produzione di trasformatori a media e bassa tensione con tecnologia a secco, per applicazioni speciali quali: drives, veicoli ferroviari, offshore, industria mineraria, energia rinnovabile e Oil & Gas, dalla sede tedesca situata a Francoforte, annuncia il completamento dell’acquisto del ramo di business Power Transformers di RITZ Instrument Transformers GmbH.

Questo importante investimento strategico consentirà a TMC di:

  • ampliare la propria offerta di trasformatori speciali;
  • soddisfare le richieste di mercati ed applicazioni in forte sviluppo.

Oltre al know-how e al trasferimento di diverse tecnologie di RITZ, che porteranno grande beneficio all’azienda e ai suoi clienti, TMC ha stipulato un accordo di cooperazione commerciale con RITZ Group: una collaborazione strategica che rafforzerà il business di TMC Transformers e il suo know-how, espandendo l’influenza e la presenza dell’azienda su scala globale ed ampliando la sua offerta prodotti.

L’acquisizione di RITZ segue quelle di Marnate Trasformatori, Officine Tironi e l’imminente apertura del nuovo stabilimento TMC Low Voltage a Fabro.

________________

Ritz è uno dei leader mondiali specializzati nella produzione di trasformatori di misura, parti in resina colata, condotti sbarra con isolamento in resina colata e trasformatori di potenza. RITZ vanta non meno di sette siti produttivi tra Europa, Cina e Stati Uniti. Tra i clienti si possono trovare rinomate aziende nel campo della fornitura di energia e di elettronica provenienti da tutto il mondo.

L’introduzione della tecnologia di RITZ Transformers che include un ampio utilizzo di fibra di vetro, resina colata di classe H, speciali conduttori e certificazione UL, debitamente integrata con l’esperienza di TMC, permetterà di offrire sul mercato soluzioni di prim’ordine – tecnologicamente avanzate – in particolare apparecchiature da esporre in ambienti critici e su applicazioni complesse.